Giornata intensa per Soccorso Alpino

E' stata una giornata intensa per il Soccorso Alpino chiamato a vari interventi sulla montagne veneta. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha recuperato a Cima da Lago un'alpinista di Bolzano che era volata per alcuni metri, riportando un grave politrauma. Il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato dal 118 per un malore sul sentiero 215 che porta al Rifugio Vandelli dove un trevigiano si era sentito male. L'uomo è stato imbarellato e trasportato a spalla per mezz'ora verso la Valbona, dove era potuta arrivare la jeep. Caricato sul fuoristrada, l'escursionista è stato portato all'ambulanza diretta all'ospedale. L'eliambulanza è invece volata alla base dei Lastoi di Formin, S.Vito di Cadore, per un alpinista austriaco che si era fatto male alla schiena. Imbarcato con un verricello di 5 metri, l'uomo è stato accompagnato all'ospedale. Infine il Suem di Pieve di Vadore ha recuperato due rocciatori fermi in sosta sul 14/o tiro della Via Navasa alla Rocchetta del Bosconero, Val di Zoldo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TVWeb
  2. Belluno Press
  3. Padova News
  4. Belluno Press
  5. Belluno Press

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Gregorio nelle Alpi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...